Capelli non binary: oggi esistono tantissime tipologie di tagli adatti alle persone non binarie, da quelli più classici a quelli più alternativi, punk o rock.Tra i tagli più alternativi ci sono le rasature, che possono essere sia complete che parziali, e i mullet, che sono particolarmente adatti alle ragazze con capelli lunghi. Un altro taglio molto particolare è la cresta, che sta tornando in voga negli ultimi anni.

capelli alternativi

Tagli di capelli alternativi e androginia

I tagli di capelli alternativi per le persone non binary si diffondono sempre di più. Si va dal punk, con i suoi corti “drastici” e le rasature, al mullet, con il suo caratteristico taglio lungo sul davanti e cortissimo dietro, passando per il cresta, che torna in auge dopo anni di oblio. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Rasature: aiutano ad avere un aspetto androgino?

Le rasature sono un taglio di capelli molto semplice, ma dal forte impatto. Consiste nel tagliare i capelli molto corti a livello della nuca e lasciare le lunghezze più lunghe sulla parte alta della testa. Questo tipo di haircut è adatto a tutti i tipi di capelli, anche se è particolarmente indicato per chi ha i capelli ricci o mossi, oppure molto folti e gonfi, in quanto li rende più facili da gestire.

cresta moicana

Cresta moicana corta e altre creste moicane

La cresta è un taglio di capelli molto particolare, che consiste nel tagliare i capelli sulla sommità della testa a forma di ciuffo. Generalmente, la cresta viene realizzata rasando i capelli e utilizzando una forbice sfoltente per regolare la parte sopra e per creare un effetto spettinato. La cresta moicana è un taglio di capelli particolare che prevede la creazione di una piccola cresta sulla sommità della testa. Questo taglio si presta bene per le ragazze che hanno i capelli lunghi e desiderano dare un tocco di carattere al proprio look. La cresta moicana può essere realizzata in vari modi: con l’utilizzo di gel, pomate o creme per capelli, oppure con l’ausilio di forcine, cera, lacca.

Tagli alternativi: Mohawk e cresta moicana

Il taglio Mohawk è uno dei più alternativi e particolari che esistano. Prevede la rasatura completa della testa, tranne la frangetta, che viene lasciata più lunga. Questo taglio è stato inventato dai guerrieri indiani, che lo utilizzavano per distinguersi in battaglia. Oggi il Mohawk è molto diffuso tra i giovani e le persone non binarye che vogliono esprimere la propria personalità con un look deciso e originale.

capelli non binary alternativi e cresta moicana

Capelli non binary: Mullet, Anni Ottanta, androginia

Il mullet è un particolare taglio di capelli che prevede la parte superiore della testa più lunga rispetto alla parte inferiore. Fu molto in voga negli anni ’80, soprattutto tra i ragazzi. Oggi il mullet è tornato in auge grazie alle star del cinema e della musica che lo hanno reso celebre nuovamente. Tra gli amanti di questo taglio c’è chi lo considera un must, mentre altri lo trovano ancora poco pratico. Negli anni Ottanta era un taglio Unisex, ed è quindi ideale per persone che vogliono un aspetto androgino.

Capelli alternativi, tagli di capelli punk uomo, donna, non binary

Il punk è uno stile di vita ed un taglio di capelli che si ispira al look dei giovani ribelli degli anni ’70. Prevede boccoli cotonati, rasature laterali e nuca, colorazioni fluorescenti e graffiti sulla testa. Anche in questo caso, il look punk può essere ideale per persone giovani che ricercano un aspetto androgino. Il punk è uno stile di capelli molto aggressivo, adatto a chi ama essere fuori dagli schemi. Si ottiene rasando tutti i capelli a zero tranne le sopracciglia e lasciando solo qualche ciuffetto sulla testa.

Capelli non binary: il taglio Chelsea

Il taglio Chelsea è un taglio di capelli corto, caratterizzato da una frangia e da un ciuffo laterale. Si tratta di un look molto versatile, adatto sia alle persone più giovani, sia alle persone più mature, ed è adottato, recentemente, da alcune persone non binary. Questo taglio di capelli si adatta particolarmente bene ai visi ovali e a quelli allungati. Il Chelsea haircut è un taglio particolarmente versatile che si adatta a tutte le età e che sta bene a tutti i tipi di viso. La caratteristica principale è la frangetta scalata, corta o lunga, che può essere abbinata a diversi tipi di ciuffo laterale. Il Chelsea haircut è indicato per le ragazze con i capelli lisci o mossi, e conferisce al viso un aspetto più giovane ed elegante. Si tratta di un taglio di capelli corto, caratterizzato da una frangia o da un ciuffo laterale.

capelli non binary

tagli alternativi