Le ragazze nerd e geek sono quelle ragazze che amano molto la tecnologia, i videogiochi, la lettura, lo studio, ecc. Sono spesso discriminate per il semplice fatto di essere “diverse”, e questo porta a dei pregiudizi nei loro confronti.

Ragazze nerd: pregiudizi

1) I pregiudizi nei confronti delle ragazze nerd e geek sono moltissimi: le più comuni sono quelle secondo cui queste ragazze sarebbero poco attraenti, non socializzanti e poco espressive. Inoltre, si crede spesso che le nerd e geek siano solitarie e poco interessate alla vita sociale.

2) In realtà, nonostante l’aspetto “differente”, le ragazze nerd e geek possono essere estremamente interessanti, visto che niente è più sexy dell’intelligenza.

Maschilismo nel mondo dei gamers e bullismo verso le ragazze Nerd

Le ragazze nerd e geek, che sono anche gamers, spesso sono vittime di pregiudizi. Amano passare il loro tempo a giocare ai videogiochi o a studiare, ma per loro il mondo dei giocatori non è una comfort zone.
Il mondo dei gamers è un ambiente maschile e maschilista, dove le ragazze sono ancora poche e non è un caso.
Questo spiega in parte il pregiudizio nei confronti delle donne appassionate di videogiochi, ma è allo stesso tempo causa ed effetto.

ragazze nerd

Professioni stem e donne

Le donne che lavorano in professioni STEM sono molto determinate e capaci, ma fanno ancora molta fatica a raggiungere posizioni apicali nelle professioni tecniche. Non bisogna dimenticare che le statistiche dicono che le ragazze nerd e geek sono molto più in gamba dei loro colleghi maschi, perché devono superare il gap con grande fatica: studiano di più, hanno una maggiore capacità di concentrazione e sono sempre alla ricerca della perfezione.

Ragazze nell’ingegneria e nell’informatica

Le donne sono spesso discriminate quando si occupano di argomenti legati alla tecnologia. La società tende a vedere le ragazze nerd e geek come persone poco femminili, prive di interessi e di gusti sessuali. In realtà, queste donne sono molto più competenti rispetto a quanto la società creda e possono portare un contributo fondamentale nell’ambito della tecnologia.