Se sei una persona appartenente ad una soggettività non conforme, qualche segno distintivo ti renderà maggiormente efficace e più visibile al pride.

Alla luce di questo, ho deciso di condividere alcuni acquisti che ho fatto per prepararmi alla stagione del Pride, che quest’anno durerà tutta l’estate

Viste le spese che ho dovuto sostenere per dominio e anti-hacking, dopo l’hackeraggio subìto, ti chiedo, se volessi comprare uno di questi accessori, di comprarlo dal blog, per permettere anche a noi di migliorare la nostra posizione di partner amazon. Immagina di offrire un caffè a progetto genderqueer 😀

Bandiere

Al Pride, tuttu lu partecipantu vengono scambiati per persone gay, lesbiche, o, solo se molto visibili come tali, trans.
Se vuoi dare luce alla tua battaglia, bisessuale, pansessuale, asessuale, poly, non binary, genderqueer, genderfluid, non dimenticare di portare la tua bandiera.
Se non sai qual è la bandiera che rappresenta la tua soggettività…è arrivato il momento di scoprirlo!

Magliette Non Binary

Queste sono magliette che io, personalmente, ho deciso di comprare per prepararmi alla stagione dei Pride e che consiglio.
Hanno costi limitati e soggetti molto carini. Molte sono anche “da ufficio”, nel senso che sono incomprensibili per persone che non siano non binary o ally

Accessori e dettagli queer

Perché non completare il tutto con qualche dettaglio Non Binary o Rainbow?



E infine…un risveglio da Pride!

Ecco un dettaglio che non può mancare nella tua colazione Pre-Pride!